News



In occasione della Settimana mondiale del cervello, il Distretto sanitario di Lanciano, diretto da Raffaele Di Nardo, apre le porte alla prevenzione della fragilità cognitiva con cinque giornate di screening gratuito della memoria, da lunedì 11 a venerdì 15 marzo 2024.

Le persone che parteciperanno all'iniziativa eseguiranno un breve e valido esame cognitivo, somministrato dalle psicologhe Marilena Consalvo, Rosanna D’Amelio e Liana Libera Diana, utile a valutare la memoria e le altre funzioni cognitive al fine di individuare precocemente eventuali disturbi neurocognitivi.

In caso di presenza di disturbi della memoria, il paziente sarà invitato a sottoporsi a visita di approfondimento medico nel distretto con i componenti del Centro disturbi cognitivi e demenze: i neurologi Fausta Ciccocioppo e Fabio Marzoli, il geriatra Francesco Paolo Colacioppo (responsabile del Centro).

Gli appuntamenti possono essere concordati con l'assistente sociale Roberta Candeloro e con l'équipe organizzativa, telefonando al numero 0872.706928 dalle ore 9.00 alle 13.00.

Con questo evento, denominato "Distretto open week - open mind" si offre alla comunità un'opportunità di prevenzione primaria e di sensibilizzazione sull'emergenza sanitaria dell'Alzheimer e delle altre forme di demenza.

 




Le ultime notizie

 

 

 

 

 

 

Torna all'inizio del contenuto