News




Si amplia l'"offerta donna" del consultorio familiare di Francavilla al Mare che dispone ora di un nuovo ecografo, autentico gioiello tecnologico, atteso da sempre. Sarà in dotazione dell'ambulatorio ostetrico-ginecologico e permetterà il completamento delle visite ginecologiche, in termini di prevenzione e di diagnosi clinica. 

A sottolineare la valenza dell'apparecchio per l'attività della struttura  sono state le autorità invitate dalla responsabile, Drusiana Ricciuti, per una breve e informale cerimonia: l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, il sindaco di Francavilla al Mare, Luisa Russo, e il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael.

"Per le donne della città e del territorio si aprono nuove opportunità - ha sottolineato la responsabile del consultorio -. Ora è possibile pensare a percorsi dedicati e personalizzati rivolti alla donna e alla coppia. All'interno di questa cornice si potranno implementare le attività del percorso nascita seguendo le gravidanze fisiologiche e lasciando all'ospedale quelle a rischio ostetrico. Solo così si potrà assicurare la continuità assistenziale territorio - ospedale - territorio nella delicata fase della gravidanza e del puerperio". 

L’attribuzione dell’ecografo era stato caldeggiato da Nicoletta Verì fin dall'inaugurazione della nuova sede del servizio lo scorso anno: "La richiesta espressa dal consultorio era più che legittima e andava recepita - ha detto l'assessore - e l'ho caldeggiata perché l’assistenza territoriale va sostenuta con mezzi e risorse a vantaggio di un’ampia fetta di popolazione".

Analoga soddisfazione è stata espressa da Luisa Russo, che ha sottolineato come l’assistenza alle donne a Francavilla al Mare abbia riguadagnato posizioni nell'ultimo anno, con una serie di prestazioni e anche grazie alla nuova attrezzatura.

Le caratteristiche tecniche dell’ecografo sono state messe in luce da Schael, il quale ha voluto mettere in evidenza l’inversione di tendenza nell'allocazione delle tecnologie, che storicamente non ha mai favorito il territorio: "Questo apparecchio, dotato anche di software per la ricostruzione tridimensionale - ha precisato - offre le stesse performance di quelli utilizzati nei reparti ospedalieri, ai quali non ha nulla da invidiare. Lo abbiamo acquistato con fondi di bilancio con l’idea di attrezzare adeguatamente il consultorio, spesso in passato ricettacolo di strumenti obsoleti e dismessi dagli ospedali".

Una bella rivincita per il consultorio, a cui le donne potranno richiedere visite ed ecografie senza impegnativa, ma solo con appuntamento, utilizzando i seguenti recapiti: telefono 085.9174308 e 335.7848183, E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La struttura si trova a Francavilla al Mare in via Porta Ripa, 5.

L’ambulatorio ostetrico è attivo dal lunedì al venerdì al mattino, dalle ore 8.30 alle 13.30, e al pomeriggio il martedì e il giovedì dalle ore 14.30 alle 17.00. 

L'ambulatorio ginecologico, invece, è aperto il giovedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17.00 e il venerdì mattina dalle ore 8.30 alle 13.30.


















Le ultime notizie

 

 

 

 

 

 

Torna all'inizio del contenuto